Premio Enrico Davolio 2019

25mila euro a sostegno di progetti di inclusione e di utilità sociale
in tutte le aree di prevenzione del disagio e di innovazione sociale

 

Monza, 16 luglio 2019 –  Un contributo da 25milaeuro per sostenere progettualità che si propongono di sviluppare attività innovative applicate a situazioni di impoverimento e di vulnerabilità. Innovazione metodologica, risposta a nuovi bisogni, co-progettazione da parte di reti miste costituite da associazioni e cooperative sociali, promozione della partecipazione delle comunità territoriali: l’edizione 2019 del Premio Enrico Davolio sosterrà le iniziative che presteranno attenzione a questi particolari aspetti. Il tutto, con l’obiettivo di ricordare la filosofia di vita di Enrico Davolio, di cui il premio intende ricordare e proseguire l’operato, sostenendo progetti di utilità sociale e inclusivi in tutte le aree di prevenzione del disagio e di innovazione sociale. Davolio, tra i fondatori e direttore generale della cooperativa Aeris di Vimercate e presidente del consorzio di cooperative CS&L, è prematuramente scomparso nel 2014.

 

Come nasce il Fondo. I progetti saranno sostenuti con le risorse derivanti dalle donazioni destinate al Fondo Enrico Davolio: il Consorzio CS&L ha costituito presso la Fondazione della Comunità di Monza e Brianza Onlus il Fondo dedicato al proprio presidente. A CS&L si sono affiancati i consorzi Consolida e Comunità Brianza. Alle cooperative socie è sembrato naturale e nello stesso tempo importante ricordare la figura di Enrico per l’intelligenza e la passione innovativa che ha saputo portare all’interno del mondo della cooperazione sociale, soprattutto se riferita alle persone più in difficoltà.

Chi può partecipare. Possono partecipare alla quarta edizione del Premio Enrico Davolio le cooperative sociali associate ai tre consorzi promotori del premio, cioè CS&L, Consolida Lecco e Consorzio Comunità Brianza, e le associazioni senza finalità di lucro con sede e operatività nel territorio di riferimento dell’ATS Brianza, quindi Monza e Brianza e Lecco, iscritte ai registri provinciali. Ogni organizzazione può candidare un solo progetto, il cui costo non potrà superare l’importo di 30mila euro. La parte restante del costo del progetto dovrà essere finanziata attraverso la raccolta di donazioni da altri soggetti o mediante disponibilità proprie delle singole organizzazioni. Gli enti potranno presentare i progetti alla segreteria della Fondazione della Comunità MB entro il 30 ottobre, secondo le modalità indicate nel regolamento disponibile sul sito www.fondazionemonzabrianza.org.

 

Tra i progetti selezionati in occasione delle precedenti edizioni “Un mondo al femminile: per Irina e Francesca”, promosso dalla cooperativa sociale La Grande Casa onlus nel 2017: ha avviato percorsi di inclusione sociale e di avvio all’autonomia lavorativa per dodici giovani donne, italiane e straniere, in uscita da case di protezione sociale per mamme con bambini, vittime di violenza e tratta e maggiorenni in uscita da comunità educative.

 

Chi era Enrico Davolio. Quando è mancato, a 52 anni, Enrico Davolio era presidente di CS&L, Consorzio sociale costituito da oltre trenta cooperative, e direttore generale della cooperativa Aeris di Vimercate di cui è stato uno dei fondatori. Enrico ha fatto la storia della cooperazione sociale del vimercatese: è stato un riferimento importante per tutto il mondo del terzo settore, grazie al ruolo svolto all’interno degli organismi di partecipazione alla vita sociale della comunità, e anche un interlocutore stimato per la politica e per le amministrazioni locali. Come portavoce del Forum del terzo settore Brianza est è stato referente per il progetto di accoglienza dei migranti“Emergenza Nord Africa”. Aprirsi sempre a ciò che è diverso da noi, mettendosi in gioco autenticamente è l’insegnamento che ci ha lasciato.

Come sostenere il Fondo. È possibile sostenere il Fondo “Premio Enrico Davolio” con un bonifico o con un versamento attraverso bollettino postale sui seguenti conti intestati alla Fondazione della Comunità di Monza e Brianza Onlus, con causale: “Fondo Enrico Davolio”:

  • Banca Popolare di Milano – IT03 Q05034 20408 000000029299
  • C/C postale 1025487529

 

 

Per informazioni:

Federica Fenaroli | Fondazione della Comunità di Monza e Brianza Onlus

Via Gerardo dei Tintori, 18 – Monza | 039.3900942

info@fondazionemonzabrianza.orgwww.fondazionemonzabrianza.org

https://www.facebook.com/FondazioneComunitaMB/

https://www.instagram.com/fondazionemb/